8 dicembre 2011

Il mignolo di Cristoforo Colombo


Sotto i portici della Prefettura di Torino, in Piazza Castello, alla base di una lapide posta dall'Associazione latino americana in memoria degli immigrati che tornarono in Italia per combattere la prima guerra mondiale e caduti sul fronte, si trova un medaglione a mezzobusto di Cristoforo Colombo che misura con un compasso il mappamondo, sullo sfondo una caravella
.

Il dito mignolo di Colombo che sporge dal busto si dice indichi la rotta della fortuna.


Per conquistarsi la fortuna si usa strofinarlo, gli studenti universitari prima degli esami, chi prima di una prova importante o un matrimonio.


L'opera è dello scultore Dino Somà.

4 commenti:

  1. Ciao Adriano, è cosi bello veder nevicare anche se virtualmente speriamo almeno dove serve ne arrivi un po', bello anche il dire del mignolo do Colombo peccato sia un po' lontano,

    Tiziano.

    RispondiElimina
  2. Historia muy interesante.
    En la catedral de Santiago de Compostela existe la siguiente tradición. Al entrar en la catedral hay que dar 3 cabezazos en la imagen del Maestro Mateo situada en la parte interior del Pórtico de la Gloria y con este acto hacemos una petición de adquirir tras este acto sabiduría e inteligencia.

    Todos los estudiantes acuden para hacer este ceremonial.

    Saludos.

    http://ventanadefoto.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. Amazing photos Adry!!!!
    Many thanks!!!
    Have a very nice weekend
    Ciao

    RispondiElimina
  4. interesting photos.Beautiful Blog.

    RispondiElimina